Direzione Centrale per le Risorse Umane

La Direzione Centrale del Personale nasce con la legge n.121 del 1° aprile 1981 di riforma dell'A mministrazione della Pubblica Sicurezza.
 
L'art. 4 del D.P.R. 7 settembre 2001, n.398, ne ha variato la denominazione in:
" Direzione Centrale per le Risorse Umane".
 
Attività
 
La Direzione Centrale svolge compiti attinenti all'amministrazione del Personale della Polizia di Stato. In particolare emana direttive sugli aspetti ordinamentali inerenti il rapporto di lavoro ed effettua attività di studio e consulenza; gestisce le procedure di reclutamento e le procedure selettive interne; si occupa dei procedimenti che incidono sullo stato giuridico ed economico dei dipendenti; attende a compiti relativi agli aspetti pensionistici e previdenziali; cura il contenzioso connesso alle attività sopra indicate.
 
Gli uffici
 
Affari Generali e Giuridici
Contenzioso e Affari Legali
Attività Concorsuali
Servizio Dirigenti, Direttivi e Ispettori
Servizio Sovrintendenti, Assistenti e Agenti
Servizio Personale Tecnico Scientifico e Professionale
Servizio Trattamento Economico del Personale e Spese Varie
Servizio Trattamento di Pensione e Previdenza
 
Ruoli del personale della Polizia di Stato che espleta funzioni di polizia
 
Dirigenti
 
Commissari
 
Direttivo Speciale
 
Ispettori
 
Sovrintendenti
 
Agenti ed Assistenti
 
 
Ruoli del personale della Polizia di Stato che espleta attività tecnico-scientifica o tecnica
 
 
Dirigenti tecnici
 
Direttori tecnici
 
Ruolo Speciale ad esaurimento dei Direttori tecnici
 
Periti tecnici
 
Revisori tecnici
 
Operatori e Collaboratori tecnici
Banda Musicale della Polizia di Stato
 
Ruoli professionali dei sanitari della Polizia di Stato
 
Dirigenti Medici
 
Direttivi Medici
 
16/10/2015
(modificato il 15/09/2016)


Parole chiave: