Poliziamoderna: speciale sui droni al servizio della sicurezza

Utilizzare i droni, aeromobili a pilotaggio remoto, nelle attività di polizia? Potrebbe essere il prossimo futuro data la loro versatilità e la possibilità di volare anche a bassa quota ed il loro potenziale utilizzo in situazioni di elevato pericolo e in aree impervie.

Si è cercato di dare una risposta nel primo piano di giugno di Poliziamoderna ascoltando gli esperti dell'Enac, il direttore del Servizio aereo della Polizia di Stato Saverio Urso e i progettisti dell'Ingv.

In questo numero si parla anche della IVª edizione del concorso letterario della rivista "Narratori in divisa", il cui tema quest'anno è stato "Polizia e giovani". I vincitori, nelle due diverse categorie, ragazzi under 21 e poliziotti, sono stati proclamati dalla giuria presieduta dallo scrittore Niccolò Ammaniti. E l'inserto è composto dai loro racconti. Uscito il primo dei quattro cortometraggi targati Polizia di Stato che vedranno come testimonial e protagonista il nonno d'Italia, Lino Banfi. Nei quattro filmati saranno rappresentate diverse modalità di truffa operate a danno delle vittime con i capelli bianchi affinché questi, conoscendole, possano imparare a difendersi. Perché, come dice l'attore pugliese: "Una parola è poca, due sono troppe, tre quelle giuste…Chiama la Polizia".

19/06/2014


Parole chiave:
droni - sicurezza - Servizio aereo