norme per i diversamente abili

Le ultime domande

[Domanda n.2041] 

Quali sono le regole della circolazione e della sosta per i veicoli utilizzati dalle persone con disabilità?

La tutela di cui gode il cittadino diversamente abile che si muove a bordo di un veicolo individuato dallo specifico contrassegno di cui all'art.381 - figura V 4 del regolamento di esecuzione del codice della strada attiene la circolazione e la sosta.
In particolare la disciplina della sosta per i veicoli muniti del contrassegno per invalidi è contenuta nell'art.188 del codice della strada e negli articoli 11 e 12 del D.P.R.24.7.1996, n.503. L'intrecciarsi di tali norme propone il seguente panorama: 1. la sosta del veicolo munito del contrassegno è sempre consentita negli appositi stalli di sosta delimitati dalle strisce gialle;
2. la sosta del veicolo citato è sempre consentita negli stalli di sosta delle zone soggette a parcheggio gratuito temporizzato, senza limitazioni sugli orari;
3. la sosta di tale veicolo non è consentita sugli stalli di sosta delimitati da strisce blu se non alle condizioni prescritte dall'ordinanza del Comune;
4. la sosta è consentita, se esplicitamente prevista, nei luoghi ove vige la sospensione o limitazione temporanea della sosta, ovvero quando siano stati stabiliti obblighi e divieti, purché nel luogo prescelto non sia intralciata gravemente la circolazione.
La circolazione all'interno delle zone a traffico limitato senza condizioni da parte dei veicoli al servizio di persone disabili deve essere consentita dal provvedimento di istituzione della ZTL, secondo quanto prescritto dalla Circolare luglio 1997, n.3816 dell'allora Ministero dei Lavori Pubblici, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 213 del 12.9.1997 con la quale sono state impartite direttive per l'individuazione dei comuni che possono subordinare l'ingresso o la circolazione dei veicoli a motore, all'interno delle zone a traffico limitato, al pagamento di una somma, nonché per le modalità di riscossione della tariffa e per le categorie dei veicoli a motore esentati: tra questirientrano quelli in argomento atteso che già godono della possibilità di sosta nelle zone ove venga disposto il divieto o la limitazione della sosta.



Parole chiave: