Servizio di leva

Le ultime domande

[Domanda n.1676] Sono stato riformato alla visita di leva, posso partecipare ai concorsi per la Polizia di Stato?

L'essere stato giudicato non idoneo al servizio di leva (riforma) non consente di partecipare alla selezione per agente ausiliario della Polizia di Stato, mentre non costituisce, a priori, condizione preclusiva per la partecipazione ai concorsi per l'accesso alle altre qualifiche.La sussistenza o meno dei requisiti psicofisici e attitudinali richiesti sarà infatti accertata dalla commissione medica nominata dal Dipartimento della P.S.

[Domanda n.1685] Come posso rimanere nella Polizia di Stato dopo aver prestato il servizio di leva come agente ausiliario?

L'Agente Ausiliario che intende rimanere nei ruoli della Polizia di Stato, al termine del servizio di leva, può chiedere la rafferma per un altro anno Al termine del secondo anno gli Agenti Ausiliari Trattenuti che presentano regolare istanza e che abbiamo parere favorevole del proprio dirigente, vengono avviati alla frequenza del corso, della durata di 6 mesi, per la successiva immissione nel ruolo degli Agenti e Assistenti della Polizia di Stato.Al termine dello stesso vengono assegnati, con la nuova qualifica, ad una sede diversa da quella di residenza, di origine limitrofa. Nella nuova sede di assegnazione il personale della Polizia di Stato dovrà permanere per almeno 4 anni.

[Domanda n.1687] Sto frequentando il corso per Allievi Agenti Ausiliari, si può sapere in anticipo la sede di assegnazione?

Gli Allievi Agenti Ausiliari di leva, al termine del corso di quattro mesi, vengono assegnati su tutto il territorio nazionale secondo le esigenze di servizio, ove permangono per tutto il periodo di completamento dell'anno di leva (8 mesi) e qualora ne facciano richiesta, ove non ci siano motivi ostativi, prestano servizio nella medesima sede per l'ulteriore anno di trattenimento.Gli Agenti Ausiliari possono, per via gerarchica, inoltrare motivata istanza di trasferimento per la sede desiderata.Tali istanze vengono prese in esame e valutate tenendo sempre presenti le esigenze dei Reparti.


Parole chiave: