Karate

Immagini di karate relative a kumite e kataPer tradizione il karate (significato: mano vuota) nasce come arte marziale sull'isola di Okinawa, per poi diffondersi nel resto del Giappone ai primi del '900.

In realtà si è trattato del risultato della millenaria evoluzione di varie arti marziali di origine cinese che sull'isola giapponese hanno avuto un loro sviluppo autonomo.

Nel 1931 il karate fu ufficialmente riconosciuto dal Butokukai, l'organizzazione imperiale del Giappone per l'educazione della gioventù.

Dopo la seconda guerra mondiale iniziò la diffusione anche in occidente grazie agli insegnamenti di grandi maestri che iniziarono a girare per il mondo.

Il karate sportivo nasce per consentire il confronto non cruento, con regole chiare e arbitri che assegnano punti. Vince chi dimostra la sua superiorità senza abbattere l'avversario.

12/04/2008
(modificato il 09/11/2016)


Parole chiave: